Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine.

Procedendo nella navigazione acconsenti a tale uso. Per saperne di piu'

Approvo

La Filariosi

La filariosi è una malattia parassitaria sostenuta da un verme tondo che da adulto raggiunge circa le dimensioni di uno spaghetto. Ne esistono due forme: la FILARIOSI CARDIOPOLMONARE (da Dirofilaria immitis) e la FILARIOSI SOTTOCUTANEA (da Dirofilaria repens).
Entrambi questi parassiti vengono trasmessi in forma di larve microscopiche al cane, principale specie bersaglio, e al gatto, ospite molto meno frequente, dalle zanzare durante il loro pasto di sangue. All'interno del nuovo organismo queste subiscono diverse trasformazioni in stadi larvali via via più evoluti fino a svilupparsi, nell'arco di circa si mesi, in verme adulto che si localizza rispettivamente nel cuore (D. immitis) o nel tessuto sottocutaneo (D. repens) del cane e del gatto.
 
In Italia la filariosi cardiopolmonare, sostenuta da D. immitis, è endemica e presente da secoli nel Nord del paese in tutta l'area della Pianura Padana, storico bacino dell'infezione. Negli ultimi anni tuttavia la malattia si sta diffondendo anche in altre zone geografiche a causa, da una parte dell'abitudine di spostarsi frequentemente sul territorio insieme ai propri animali, e dall'altra all'incremento demografico e alla capacità di addattarsi alle diverse condizioni climatiche delle zanzare, in particolare di Culex Pipiens, principale vettore del parassita.
 
ciclo filaria
 
Il periodo di contagio va indicativamente da aprile a novembre e coincide ovviamente con il periodo di attività delle zanzare.
I sintomi della malattia compaiono tuttavia parecchi mesi dopo l'infestazione, quando il cuore e i polmoni danneggiati dalle filarie, cominciano a "funzionare male": l'animale appare stanco, tossisce, è inappetente, riluttante al movimento e depresso.
 
Se non riconosciuta e curata tempestivamente, la filariosi cardiopolmonare può portare alla morte dell'animale.
La terapia è complessa e spesso, anche in caso di successo, cuore e polmoni rimangono comunque compromessi.
Ecco perché è FONDAMENTALE la PREVENZIONE!
 
Il vostro Medico Veterinario, dopo aver verificato mediante un test rapido ambulatoriale che l'animale sia sano, vi consiglierà la modalità più adatta alle vostre esigenze per un'efficace profilassi che può essere effettuata mensilmente tramite somministrazione di compresse o formulazioni spot-on, oppure tramite un'unica iniezione sottocutanea annuale all'inizio della stagione preventiva.

NUMERO PER LE EMERGENZE ATTIVO 24H tel 366 27.48.227

CONTATTI

Clinica Veterinaria Ronco
via Eligio Brigatti, 3
20885 Ronco Briantino (MB)
tel: 039.68.15.252
 

ORARI APERTURA

da LUNEDI' a VENERDI'
mattina 9.30 - 12.30
pomeriggio 15.30 - 19.30
 
SABATO
mattina 9.30 - 12.30
pomeriggio 14.30 - 17.30

Newsletter

Per ricevere consigli sulla cura e la salute del tuo amico animale
Privacy e Termini di Utilizzo